italyflagenglishflag

1962 - Luigi Ferraro

Presidente Onorario settore subacqueo C.M.A.S.

 

lferraro fotoEroe di Guerra: M.O.V.M. nella II Guerra Mondiale per aver attaccato a nuoto, da solo, quattro navi. 
Pioniere: Nel 1948 all’isola d’Elba creò la prima scuola al mondo di subacquea ricreativa e il primo diving center. Nel ’50 alle Tremiti la prima crociera-scuola della storia. Nel 1949 convinse la Federazione Pesca ad accettare i subacquei nelle sue fila e ne rimase responsabile per oltre vent’anni. Creò nel 1952 la specialità dei Vigili del Fuoco Sommozzatori che furono nel mondo la prima organizzazione non militare a dotarsi di sommozzatori per scopi civili. Istruì nel 1953 i primi Carabinieri Subacquei e Guardie di Finanza. 
Fondò insieme ad alcuni amici il primo circolo subacqueo italiano. Fu tra i fondatori della CMAS di cui fu Vice-Presidente per molti anni. 
Nello sport contribuì in maniera determinante a diffondere e far crescere il nuoto pinnato. Inventò la prima gara in mare aperto, l’Orientamento Subacqueo. Successivamente la “100 Km. dell’Adriatico” Nel 1957 organizzò il 1° Campionato Italiano; nel ’60 il 1° Campionato del Mondo. Nel 1952 ideò la prima gara di apnea della storia.

Inventore: Creò per Cressi la Rondine, la prima pinna a scarpetta e la Pinocchio, la prima maschera con il naso sagomato in gomma. Per Technisub la Caravelle, la prima pinna in due materiali, smontabile a mano; le innovative maschere “Nova” e “Bella”; la torcia “Vega” la più diffusa al mondo; un ARO con concetti  innovativi; brevettò la regolazione dell’iniezione e l'utilizzo dell'effetto Venturi degli erogatori.

Imprenditore. Come imprenditore fondò nel 1962 la Technisub, divenuta una fra le più importanti del settore.
Dalla sua storia sono stati tratti un film e tre libri ma chi l’ha conosciuto lo ricorda soprattutto per le sue doti umane.

Sito ufficiale: http://www.luigiferraro.it

GALLERIA IMMAGINI

Newsletter