italyflagenglishflag

1969 - Malcolm Scott Carpenter

Astronauta e acquanauta

 carpenter fotoScott Carpenter è nato a Boulder, Colorado, il 1° Maggio del 1925.

Pilota collaudatore e veterano della guerra in Corea, Carpenter, nel 1959, venne scelto dalla NASA per partecipare al progetto Mercury II.

 

Nel 1962 fu mandato in orbita e divenne il sesto astronauta a lasciare il pianeta. Successivamente, a causa di un incidente in moto, in cui riportò danni a un braccio, non poté più partecipare a programmi di volo spaziale e si dedicò alla ricerca in campo subacqueo.

Nell’estate del 1965 la NASA gli concesse un' aspettativa per consentirgli di partecipare al progetto della Marina Militare Americana "Sealab-II" nell'oceano Pacifico al largo della California dove trascorse un mese sul fondale, a 62 metri di profondità, guidando due team di astronauti.

Dopo un altro breve periodo di lavoro alla NASA, nel 1967, Carpenter riprese il lavoro con il Navy’s Deep Submergence Systems Project come direttore delle operazioni di SeaLab III, sviluppando tecniche subacquee di salvataggio e di recupero.

 

Scott Carpenter lasciò la Marina degli Stati Uniti nel 1969 per fondare la Sea Sciences Inc., un’impresa dedicata allo sviluppo di programmi volti ad un maggiore utilizzo delle risorse oceaniche e al miglioramento della salute del pianeta. Per perseguire questi obiettivi, egli lavorò al fianco del comandante J.Y. Cousteau ed al suo team a bordo della Calypso, immergendosi nella maggior parte degli oceani del pianeta.

 

GALLERIA IMMAGINI

© Le immagini sono soggette a copyright e non sono utilizzabili senza il consenso dell'autore 

 

Newsletter